paolo broggini
Istruzione e Formazione: si iscrive presso la Facoltà di Medicina all’Università degli Studi di Pavia, frequenta in qualità di studente interno la Divisione di Urologia dell’Ospedale di Varese e si Laurea con 110/110 con Lode il 20.10.1989 con tesi dal titolo “Aspetti Clinici dell’Enuresi”. Si iscrive alla Scuola di Specializzazione in Urologia dell’Università degli Studi di Pavia e frequenta la Divisione di Urologia dell’Università come Studente Borsista, specializzandosi il 24.10.1994 con 50/50 con Lode. Sostiene il Corso di perfezionamento avanzato in Sessuologia Clinica dell’Università degli Studi di Pavia 1994 e 1995 con discussione della tesi il 21.6.1996 e ottenimento dell’attestato Universitario. Membro della Società Italiana di Andrologia dal 8.11.1993, diventa Commissario della “settimana di prevenzione in andrologia” dal gennaio 2005 al gennaio 2007 partecipando alla vita Societaria sino ai nostri giorni.

Esperienza lavorativa: nel 1996 viene assunto con la qualifica di Aiuto Urologo presso l’Unità operativa di Urologia dell’Ospedale S. Antonio Abate di Gallarate, dove esercita sino all’Aprile del 2002.
Nel maggio del 2002 si trasferisce a Castellanza dove presso la clinica Mater Domini Humanitas esercita in qualità di Aiuto Urologo sino al 2014.
Nel 2004 diventa responsabile dell’Ambulatorio di Andrologia della Clinica Mater Domini Humanitas e fonda successivamente l’Ambulatorio congiunto Ginecologico-Andrologico “Infertility Point” per la cura dell'infertilità.
Nell’anno 2005 vince la partecipazione alla Scuola Europea in Chirurgia Andrologica ed è discente presso le sedi Universitarie di Pisa, Trieste, Milano, Belgrado ed Amburgo.
Affiliato alla Federazione dei Medici Svizzeri nel 2013, esercita in qualità di Specialista FMH Urologo accreditato presso la Clinica Sant’Anna di Sorengo (Lugano - Svizzera) dove svolge attività specialistica Uro-Andrologica e attività diagnostica e chirurgica. La densità della attività chirurgica esercitata dal 1996 ad oggi è valutabile con autorizzazione presso le Direzioni Sanitarie degli Ospedali dove ha esercitato. Effettua diagnostica uro-andrologica ecografica tradizionale e interventistica. E’ inoltre iscritto all’Associazione Urologi Ospedalieri AURO.it.